un viaggio con Federica Gazzano dedicato all’Arte della Salute
Stampa la pagina Aumenta carattere Diminuisci carattere

BabyMammaYoga

 DSC03423

Partecipare ai gruppi di BabyMammaYoga, dopo il secondo mese post parto, è una gioia per la neo-mamma.
Uscire per curare nuovamente se stesse, per ritornare in forma, per ri-sentire le sensazioni del corpo e della mente, per ri-ascoltare emozioni personali è come ri-nascere un’altra volta!!!

Uscire per incontrare altre mamme che desiderano ri-trovare un equilibrio tra l’accudimento del bimbo e di sé è bello e appagante.

DSC03428

Portare il bambino con sé infonde sicurezza, stabilità e gioia.

La mamma non si sente in colpa per dover affidare il piccolo a qualcuno mentre si occupa di sé, e si sente sicura perchè il bimbo è vicino e perciò tutto è sotto controllo.

Se il piccolo ha fame, la mamma interrompe la pratica per accudirlo e quindi tutto va bene.

A BabyMammaYoga il piccolo può essere sistemato nell’ovetto o tra i cuscini a terra oppure, se grandicello, può giocare a praticare yoga sul tappetino con la mamma.

DSC03421

La mamma può giocare con il piccolo per rinforzarsi l’addome, le braccia, le gambe mentre pratica le posture di yoga classico.

BabyMammaYoga offre anche la possibilità di inventare e inventarsi uno yoga consono a entrambi, naturalmente sotto la supervisione attenta dell’insegnante.

BabyMammaYoga è una pratica divertente, salutare, potente e sicura.

Alle lezioni di BabyMammaYoga potrebbero essere presenti anche mamme in gravidanza.

Se il bimbo può stare ancora nell’ovetto la mamma può accedere al corso di mamme in gravidanza prima di spostarsi a BabyMammaYoga.

 

Venite a provare!!

Clicca qui per calendario lezioni e sedi